Cerca
  • irebalducci

Cresce la vendita diretta!

Sono molte le imprese agricole che durante il lockdown hanno attivato risorse creative per superare le difficoltà logistiche e organizzative dei consueti canali di mercato.

Grazie a questa opportunità la filiera agroalimentare sta diventando più corta e sostenibile.


Secondo i risultati di un’indagine ISMEA, l'emergenza Covid-19 ha favorito l’aumento di aziende agricole che praticano vendita diretta: i produttori che nel 2020 hanno scelto di accorciare la filiera sono il 21,7% del campione analizzato, nel 2019 erano il 17%. Un dato significativo perché la percentuale si avvicina molto a quella della vendita a grossisti e intermediari commerciali (25%).

La vendita diretta consente agli agricoltori non solo maggiori margini di guadagno ma soprattutto la possibilità di interloquire direttamente con il consumatore in modo da valorizzare al meglio il proprio prodotto e instaurare rapporti di fiducia e duraturi.

I produttori agricoli - regolarmente iscritti al Registro delle Imprese come Imprenditori Agricoli - possono esercitare la vendita diretta:


  • su superfici all’aperto nell’ambito dell’azienda agricola

  • su altre aree private di cui gli imprenditori abbiano la disponibilità

  • in occasione di sagre, fiere, manifestazioni a carattere religioso, benefico o politico o di promozione dei prodotti tipici o locali, fermo restando la necessaria concessione di suolo pubblico.

  • in forma itinerante, previa comunicazione al Comune in cui si intende esercitare la vendita

  • tramite E-commerce


Rispettando poche regole chiare - di cui posso informarti nel dettaglio- puoi vendere direttamente i tuoi prodotti e costruire un rapporto di fiducia e amicizia con i tuoi clienti, arricchendo non solo le tasche, ma anche la tua vita di scambi interessanti e belle sorprese che possono far crescere te e la tua attività.


È chiaro che per scegliere la vendita diretta non conviene improvvisare.

Aprire un piccolo spazio di vendita in azienda, oppure muoversi nei mercati locali o attivare un E-commerce richiede uno sforzo di pianificazione e strategie organizzative che non ti facciano disperdere inutilmente energie. Anche questa scelta deve essere inserita in un progetto più grande che strutturi al meglio la tua attività.


Contattami per saperne di più

marketingrurale@gmail.com

13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti